Cieli di Parole

Rivista di scrittura, cinema, TV e tutto quanto fa cultura

26 settembre 2011

Gambetto di donna–Fabio Fox Gariani

 

Scarica Gambetto di donna.pdf

Introduzione di Angela Langone

queen ghambit copia3

Dagli antipodi del mondo, un uomo e una donna si incontrano a Boston.

Lei, Kiyomi Misora, arriva dal Giappone; è una manager in carriera alla CNN, colta e indipendente, eppure inibita dal fardello della sua formazione, resa silenziosa da un’educazione rigida che le è stata cucita addosso come la severa camicetta dal collo alla coreana che indossa.

Lui, Wesley Krank, americano, è un criminologo e profiler della scientifica di Boston. Taciturno, serio, straordinario giocatore di scacchi.

Kiyomi e Wesley, esemplari quasi perfetti della loro civiltà, si incontrano e, come vuole la legge di attrazione degli opposti, si innamorano. E nelle reciproche diversità si arricchiscono e noi stessi – lettori - ne beneficiamo, grazie alle belle fotografie che l’autore scatta per noi delle acque del Mystic River, dei sentieri nel parco a ridosso del M.I.T. (Massachussetts Institute of Technology) dove i due fanno jogging, delle Bud e le Big Pizza, che ci fanno sentire davvero in quell’angolo d’America.

Ma ben presto le cose si complicano, e in uno scontro a fuoco durante i disordini sollevati dai Tiger Fury, una banda di malviventi, muore Sara Harding, reporter d’assalto della CNN e amica del cuore di Kiyomi.

La trama si snoda tutta nel tempo di un’esemplare, estenuante partita a scacchi, eseguita con metodo e abilità da due giocatori professionisti che si contendono il titolo di campione nazionale di scacchi degli Stati Uniti. Da un americano e una giapponese, appunto.

Ad ogni mossa sulla scacchiera segue un flashback, che intreccia la trama presente a quella dei ricordi, in un crescendo di tensione fino alla risoluzione finale.

Un racconto che immerge il lettore completamente, con ricchezza di particolari e passione, nell’affascinante mondo del “gioco dei re”.

 

“GAMBETTO DI DONNA”

(Queen’s Gambit)

di Fabio Fox Gariani

A Miyuki, per sempre…

INCIPIT

Baltimora, Stati Uniti. Tempo presente.

Non l’avrebbe creduto possibile. Ogni speranza sembrava ormai persa. Era giunta a passo di carica davanti a lui, pronta alla sfida. Inseguito, città dopo città, stato dopo stato, l’aveva tallonato come un missile tracciante ad infrarossi: era stato abile, un vero maestro della fuga, un passo sempre più avanti di lei. Infine, quando stava per perdere le speranze aveva raggiunto il bersaglio per accorgersi solo allora che il cuore le tremava, il sangue ribolliva di passione come nel passato mentre il respiro, a stento, raggiungeva la gola, imprigionato in un’appiccicosa tela di ragno fatta d’emozioni contrastanti. Questa forza invisibile tirava, spingeva e poi ancora tirava in un gioco simile al tiro alla fune.

Scarica Gambetto di donna.pdf

Nessun commento:

Posta un commento