Cieli di Parole

Rivista di scrittura, cinema, TV e tutto quanto fa cultura

24 dicembre 2010

NCIS - Prima stagione 2/2

GUIDA-EPISODI


Stagione
Episodi
Prima TV originale
Prima TV Italia
Prima stagione
23
2003 – 2004
2005


  • La prima stagione della Serie NCIS è stata trasmessa in prima visione:
    • negli Stati Uniti dal *23 settembre 2003 al 25 maggio 2004
    • in Italia dal *10 gennaio al 21 marzo 2005



14 dicembre 2010

NCIS - Prima stagione 1/2

Di Marilou Ceria

Focus On


NCIS -Naval Criminal Investigative Service- serie televisiva poliziesca della Belisarius Productions trasmessa dal network americano CBS, nasce come spin off di JAG-Avvocati in divisa, la fortunata serie di casi giudiziari ambientata nella Procura della Marina Militare Statunitense. Con la partecipazione degli agenti Leroy Jethro Gibbs e Antony “Tony” Dinozzo negli episodi JAG 8x20 e 8x21 (originale: Ice Queen e Meltdown) −accorpati, per l’edizione italiana, in un unico episodio pilota suddiviso in due parti, dal titolo La regina di ghiaccio− che vengono inviati in supporto nelle indagini su un delicato caso in cui sono coinvolti ufficiali dello stesso JAG, assistiamo alla nascita della nuova serie.

Dr. House - Medical Division 3/3

A cura di Fabio Fox Gariani

Panoramica sulla serie 


Nella versione statunitense, così come nelle versioni trasmesse nella maggior parte dei paesi, la sigla dei titoli di testa della serie è il suggestivo brano Teardrop dei Massive Attack, ma per problemi di diritto d'autore non è stato utilizzato in America latina, Australia, Belgio, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Hong Kong, Israele, Italia, Nuova Zelanda, Olanda, Portogallo, Spagna, Svizzera, Ungheria. La canzone, cantata da Elizabeth Fraser, ex vocalist dei Cocteau Twins, nella sigla è solo strumentale, sebbene nell'episodio Il cuore di Wilson è cantata da José González.

Dr. House - Medical Division 2/3

A cura di Fabio Fox Gariani

Personaggi principali della serie 


Gregory House (stagioni 1-in corso), interpretato da Hugh Laurie, doppiato da Sergio Di Stefano:
E’ Primario del reparto di medicina diagnostica, specializzato in nefrologia e infettivologia. Si presenta con un atteggiamento burbero, cinico e menefreghista, pigro nei confronti dei suoi colleghi e dei pazienti, giustificando parzialmente i suoi atteggiamenti per via di una menomazione della gamba destra che gli impedisce di camminare correttamente, dovuta ad un infarto che gli ha causato la perdita di una percentuale del muscolo del quadricipite associata ad una necrosi dei tessuti nervosi che sfocia, pesantemente, in un feroce dolore cronico.

09 dicembre 2010

Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana

Di Sandra Romanelli



È  questo il titolo della mostra organizzata al Castello Sforzesco in occasione dell’ottantesimo compleanno del grande cuoco italiano.
Obiettivo della mostra  non è solo mostrare, ma anche coinvolgere, emozionare; il mio obiettivo è riuscire ad intervistare un uomo considerato il “più grande” nel suo campo.

Cascina Cuccagna

Di Enrico Jessoula

L’ebanista e il fantasma

Un brivido freddo, lungo, inarrestabile si era impadronito di lui, come se un fulmine, entrato dalla testa, lo percorresse tutto per scaricarsi a terra.
Appena ripreso il controllo, un istante dopo, Jonas disse, pensando ad alta voce:
- Cazz…ma essere fantasmi qvi? -
Il giovane ebanista lituano che a ventotto anni aveva lasciato il suo paese per farsi trasportare dall’avventura attraverso tutta Europa fino a finire in Italia, a Milano, sorrise per aver pensato e parlato in italiano, una lingua per lui non ancora familiare; concluse che l’ambiente di Cascina Cuccagna doveva averlo particolarmente suggestionato.

No, non è CSI - Bovisa

Di Marco Giannini


Intervista a Cristina Cattaneo direttrice del laboratorio di antropologia e odontologia forense dell’Università di Milano 

E questo ti sia sempre piombo a' piedi,
per farti mover lento com'uom lasso
e al sì e al no che tu non vedi
                                                                                                      PAR XIII


Tra gli austeri marmi dell'Aula Magna dell'Istituto di Medicina Legale di Milano, dove la professoressa Cristina Cattaneo dirige il LABANOF (Laboratorio di Antropologia e Odontologia Forense), si legge questa terzina dantesca che invita alla prudenza. Tra un’indagine e l’altra, abbiamo incontrato la nota patologa forense dell'Università di Milano, con la quale condivido la specializzazione in medicina legale, anche se svolta in campi totalmente differenti, cercando di approfondire gli aspetti scientifici della sua professione.

Intervista a Raffaele Palmieri

Di Mari Cultrera



Mercoledì 14 aprile, alla libreria "I Classici del caffè'" ( caffè libreria - via Foppa, 4 Milano ), in un raffinato e gradevole ambiente che coniuga i piaceri dell’intelletto a gustosi aperitivi, il giornalista del TG3 Paolo Pasi ha presentato il romanzo di Raffaele Palmieri “ Terzo Tempo”.